Albicocche. Di Giulia Perelli

Forse, solo una poesia può descrivere il sapore delle albicocche. No, anche…la faccia di qualcuno che si gusta un’albicocca.
Sono giorni che penso e ripenso alle parole per commentare l’esperienza della nascita di questo videoclip, e questa cosa mi tormenta proprio come se dovessi descrivere, a qualcuno che non lo sa, il sapore di un frutto così originale (sto ancora parlando di albicocche).
Quello degli attori, è un mestiere speciale per molti motivi. Uno di questi è che lascia addosso l’anima delle persone con cui hai lavorato. Di questo scambio profondo posso parlare.
Provo un’immensa gratitudine per Manuel. Manuel de Teffé è una persona generosa non solo per ciò che dà ma, soprattutto, perchè sa ricevere. Ho avuto una grande fiducia in lui. Sapevo che avrebbe percepito ogni sfumatura delle mie emozioni perchè è un regista che “sa vedere”.
Di conseguenza, un uomo che prova stupore di fronte ai mondi delle persone. O almeno, di fronte al mio mondo.
GRAZIE, col cuore, anche agli altri complici di “Beside you”:
Francesca Bellucci, che ho sempre sentito emotivamente partecipe. Una regista (in questo caso aiuto regista) che ama il suo lavoro e una donna che ama la vita.
Gian Marco Tavani che è stato un amico, di quelli che non si stancano mai di aiutarti, e che mi ha trasmesso la sua grande positività.
Grazie a Francesco Ciccone e al suo team: sempre professionale, energico ed entusiasta.
Grazie a tutti quelli che si sono divertiti a giocare con noi.
Coltivo in me il desiderio di creare ancora, insieme…Un albero di albicocche!

Giulia Perelli

La mia esperienza di attore in un video musicale. di Gian Marco Tavani

Credo di sì, credo d’aver girato un videoclip con Manuel de Teffé. Dico credo perché quei 3-4 giorni sono volati nella mia mente e l’approccio al lavoro è stato talmente pratico e di collaborazione da non sembrarmi reale. L’unica idea che mi balenava finito di girare era quella di ricominciare subito a girarne un altro. Pazzesco. Pazzesco se consideriamo il modo di lavorare qui in Italia. Ma cominciamo per gradi. Il casting con Manuel è avvenuto in un bar di Roma con una bibita ghiacciata e un cellulare da cui poteva mostrarmi tutti i suoi ultimi lavori e spiegarmi “praticamente” cosa stesse cercando. In una chiacchierata di mezz’ora ha capito più lui di me di quanto mio padre in 29 anni credo. Credo di sì. Poi cominciano le riprese e si presenta con una macchina che sembra una foto-camera. Non faccio in tempo a rimanere stupito della cosa che lui ci sta già riprendendo parlandoci della scena. Nel giro di un paio d’ore avevamo già girato la parte centrale del video divertendoci come matti. A questo punto estraendo un portatile di alta tecnologia ci mostra il girato e ci spiega in che direzione vuole andare. Pratico ed efficace. Continuiamo a girare (Roma, Sabaudia…) e continuiamo a conoscerci e a un certo punto ecco che ho quella sensazione: di essere in famiglia, tra amici, senza imbarazzi e con quella voglia speciale di creare qualcosa insieme. Mi sento all’improvviso un bambino, pensavo di averne girate un po’ di cose ormai, tra film, serie TV e spot vari. Pensavo che ormai fossi rodato al lavoro…e invece ecco che all’improvviso quando meno te lo aspetti incontri quel regista che ti fa ritrovare nuovi stimoli. Ricordo momenti magici in ogni giornata che abbiamo girato, non che non mi sia capitato altre volte, ma credo che la leggerezza e la praticità di quei giorni fosse qualcosa di unico. Poi dopo una settimana eccoci tutti radunati attorno ad una pizza a vedere il risultato…spettacolare. Ringrazio tutta la squadra che è stata veramente formidabile, dall’insostituibile Francesca Bellucci alla bravissima Giulia Perelli senza dimenticare il maestro Francesco Ciccone che ha curato la fotografia della scena della festa.

Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato la possibilità di partecipare a questo progetto che loro chiamano “videoclip” ma che per me è vita.

Gian Marco Tavani (www.gianmarcotavani.com)

“Beside you” ready. Acknowledgements

The first music video of our pilot project is ready. We already had an amazing wrap up party but I want to officially thank all the most relevant people who made this video possible! First and foremost I would like to warmly thank producer M.R. who believed in this project from the beginning and allowed us to produce this classic. Mario Maneri, the brilliant composer/performer (we made it Mario!),  actors Giulia Perelli and Gianmarco Tavani (resting on the Circeo beach in the picture below). Thank you guys: Giulia, you have been really generous during the entire shooting, extraordinary, I won’t forget it. 😉  Gianmarco, well… you have been a surprise for all of us. Thanks also to Valentina Chisci for her supporting role. Thank you all for your friendship. It’s been a blast! Then, thanks a lot to my assistant director Francesca Bellucci, (there is no kinship with the famous Monica) she took a budget production to a higher level, spending brilliantly all the money at our disposal. Thanks to my set designer Louise Unger for her sensational assistance in the interiors. Thanks to DP Francesco Ciccone who jumped on board in a very sporty manner. Very Special Thanks also to Pia de Solenni: Pia you provided me with some very interesting cultural advices that improved this work; to Megan Donley, for the time you gave us in the preproduction phase helping out with the first draft of this song; to Laura Montorio, Valerio Paolini, Enrico Nofri, for their friendly guidance through the screenwriting process. Last but not least,  Alexander Stolberg…whose merciless tips are always valuable. Well, this is all for now. As you know the three music videos are going to be released at the same time, so for the time being, keep the link secret! 😉 Have a great day, Manuel de Teffé